Locandina

Locandina

PESCARA- Al via dal 2 marzo al Mediamuseum di Pescara il progetto “Sono Altro. Altrove” promosso ed organizzato dalla Fondazione Edoardo Tiboni per la cultura e la Compagnia dei Merli Bianchi. Si tratta di un’importante iniziativa dedicata al Cinema ed al Teatro sulla salute mentale che aderisce alla campagna nazionale per l’abolizione delle contenzioni “E tu slegalo subito”.

Quattro gli appuntamenti tra marzo e maggio che affronteranno il tema attraverso un cineforum, uno spettacolo teatrale e relativi dibattiti. (Tutti gli appuntamenti sono alle 20.00)
Si parte il 2 marzo con la presentazione del progetto a cura di Bruno Nasuti e Margherita Di Marco e la proiezione, cui seguirà dibattito, di “Qualcuno volò sul nido del cuculo” di Milos Forman.
Giovedì 30 marzo andrà in scena lo spettacolo teatrale “Rosetta Malaspina ovvero da un punto dell’eternità” prodotto dalla Compagnia dei Merli Bianchi ed il Teatro Proskenion ed interpretato da Margherita Di Marco. Seguirà dibattito su “La creatività come strumento di salute mentale” a cura del Dott. Sandro Sirolli con la partecipazione di Margherita Di Marco e Vincenzo Mercurio.
Terzo appuntamento giovedì 27 aprile con la proiezione di “Lei-Her” di Spike Jonze. Dibattito con Bruno Nasuti. La rassegna chiuderà giovedì 25 maggio con la proiezione del film di Paolo Virzì, “La pazza gioia”. Dibattito con Bruno Nasuti.

Ingressi (contributo a sostegno delle attività culturali del Mediamuseum): 2 euro per i film, 5 euro per lo spettacolo. Abbonamento: 3 film più spettacolo 8 euro.

Lascia un commento